Generalmente è considerato più un fastidio che un vero dolore ed è sopportabilissimo. In normali condizioni il tatuaggio non produce sanguinamenti visibili. Sicuramente migliora molto la tolleranza al tatuaggio il fatto di tatuarsi a stomaco pieno e riposati.