– Fa male…E’ doloroso?

Generalmente è considerato più un fastidio che un vero dolore ed è sopportabilissimo. In normali condizioni il tatuaggio non produce sanguinamenti visibili. Sicuramente migliora molto la tolleranza al tatuaggio il fatto di tatuarsi a stomaco pieno e riposati. Essere stanchi o convalescenti peggiora la situazione. L’utilizzo di farmaci va segnalato al tatuatore.

Bere alcool e fare uso di sostanze stupefacenti può procurare malesseri ed eccessiva vasodilatazione, con conseguente sanguinamento e difficoltà di esecuzione.